Alla luce della quantità e tipologia di domande di iscrizione pervenute per l’anno educativo in corso, l’amministrazione comunale ha deciso di confermare, anche per il 2021-2022, l’attuale assetto organizzativo del nido d’infanzia l’Aquilone con l’obiettivo di riuscire a rispondere al bisogno più impellente evidenziato dal numero eccezionalmente alto di domande pervenute per il nido d’infanzia comunale.


L’amministrazione comunale di Montespertoli ha infatti deciso di mantenere l'innalzamento agli attuali 56 posti (rispetto ai 46 degli anni precedenti) con risorse proprie, anche a fronte dell’aumento dei costi di gestione legati, in primo luogo, al rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro delle cooperative sociali che ha previsto un incremento dei costi per il personale di circa il 6% con un adeguamento progressivo in tre tranche.

Lunedì 30 Novembre in occasione della festività di S.Andrea gli uffici comunali saranno chiusi per tutta la giornata.

torna all'inizio del contenuto