A maggio è partito il progetto di Marketing Territoriale che punta per i prossimi cinque anni, attraverso diversi step, alla riqualificazione e promozione del territorio raccontando le eccellenze montespertolesi con un'unica nuova immagine coordinata.
Il concetto di marketing territoriale si lega fortemente anche alle attività commerciali di cui dovrà essere valorizzata un'identità per dare nuove risposte sia ai residenti che ai turisti.

"Commercio e promozione del territorio devono andare a braccetto in una unica strategia per questo abbiamo lavorato insieme all'Assessore De Toffoli per portare avanti una progetto a 360°: un nuovo brand che verrà presentato nei prossimi mesi, riqualificazione urbana, incentivi alle nuove aperture e ecommerce. Tutto questo per stare vicino a chi fa impresa a Montespertoli." dichiara l'Assessore al Commercio Paolo Vignozzi.

Adesso è il momento dei primi step operativi come l'incentivare le aperture di nuovi negozi nel Centro Storico.
L'amministrazione, nonostante il complicato anno che stiamo vivendo, ha quindi realizzato un sistema di contributi per favorire nuove aperture di negozi con nuove azioni volte ad incentivare una ripresa del settore come quello del commercio di vicinato e del piccolo artigianato particolarmente colpito negli ultimi anni.
Nella giunta di giovedì scorso è stato quindi approvato il disciplinare del bando per concedere contributi a fondo perduto volti ad incentivare l’apertura di nuove attività commerciali e artigianali per le vie del centro storico: piazza dei Machiavelli, via Roma, via Sonnino e Piazza del Popolo.

Lo stanziamento complessivo previsto per l’erogazione dei contributi per gli anni 2020-21-22 è pari ad € 26.000,00 così suddivisi:
- 14.000,00 euro per l'annualità del 2020;
- 5.000,00 euro per l'annualità del 2021;
- 7.000,00 euro per l'annualità del 2022;
L'Amministrazione sottolinea che sarà possibile stanziare ulteriori fondi che si potrebbero rendere disponibili nel corso del triennio, si tratta in sostanza di un bando aperto di cui è possibile implementare la dotazione finanziaria.

Sul fronte E-commerce già da mesi, e siamo alle battute finali, gli Uffici Comunali insieme all'Associazione Commercianti stanno lavorando per la creazione del portale da mettere a disposizione di tutte le attività commerciali, produttive e professionali del territorio in modo che possa fungere da vetrina e shop online.

Una bella notizia è arrivata pochi giorni fa con l'esito positivo in merito alla partecipazione del Comune al bando regionale 'Spazi Urbani 2020' rivolto alla qualificazione e valorizzazione dei luoghi del commercio e alla rigenerazione degli spazi urbani ottenendo un finanziamento di 35.000 euro a favore di:
- nuovi arredi e pannelli informativi in acciaio CorTen;
- installazione di luci a terra;
- indicazioni e mappe con installazione nel centro del paese per una migliore indicazione ai visitatori e turisti;
- acquisto di materiali per sostenere le cene e i momenti di convivialità organizzati con i commercianti.

'Esserci aggiudicati questo finanziamento ci permetterà di rivalutare e riqualificare il nostro Centro Commerciale Naturale e, insieme ai contributi a favore di nuove attività commerciali e artigianali e alla vetrina digitale, aiutare la rinascita delle vie e delle due piazze che hanno sofferto negli ultimi anni' conclude l'Assessore al Commercio Paolo Vignozzi

torna all'inizio del contenuto